Kevin Escoffier, che ha già una vittoria al giro nel suo palmares, parteciperà con il suo IMOCA di nuova generazione, Holcim – PRB, a The Ocean Race la cui partenza è programmata per il 15 gennaio 2023 da Alicante, in Spagna.

Escoffier ha confermato la sua partecipazione in occasione dell’uscita dal cantiere del suo IMOCA di nuova generazione, dalla livrea verde e blu, a Lorient in Francia, ed è stato varato nuovamente nel corso di una cerimonia svoltasi lunedì.

“Amo regatare e The Ocean Race è una regata straordinaria in cui si spinge al 100% per tutto il tempo”, ha dichiarato Escoffier. “E condividi questa vita con il tuo equipaggio. Nel 2014-15 è stata la mia prima regata con Dongfeng Race Team e Charles Caudrelier come skipper. Nel 2017-18 sono stato molto fortunato che mi abbia richiamato per partecipare a una campagna che è risultata vincente!
Sono molto felice di tornare oggi con un progetto tutto mio. Il tempo a disposizione è poco. Dovremo lavorare sodo. Ma abbiamo una grande squadra…”

“La decisione di partecipare a The Ocean Race è stata confermata solo a luglio, quindi è arrivata giusto in tempo… Ci aspetta un po’ di lavoro e un certo impegno a livello logistico e di preparazione, ma è una buona notizia, oltre che un’opportunità fantastica.

“Siamo molto soddisfatti della barca, della nuova livrea e non vediamo l’ora di iniziare a navigare già alla fine di questa settimana”, ha aggiunto Escoffier.

“Abbiamo una barca forte e polivalente, molto facile da gestire e credo che sarà una barca veloce sia in solitario che in configurazione con equipaggio completo per The Ocean Race.”

Escoffier ha dichiarato che il team svelerà la composizione dell’equipaggio per The Ocean Race nelle prossime settimane. Nel frattempo, Escoffier parteciperà al Défi Azimut a Lorient, in Francia, a settembre e alla transatlantica Route du Rhum a novembre, entrambe in solitario.

Holcim-PRB si aggiunge a 11th Hour Racing Team di Charlie Enright, a Team Malizia di Boris Herrmann, a GUYOT Environment – Team Europe di Benjamin Dutreux e Robert Stanjek e a Biotherm di Paul Meilhat come iscritto confermato nella classe IMOCA per The Ocean Race 2022-23.

Photo © Eloi Stichelbaut

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.