La cerimonia delle premiazioni saluta i vincitori dell’edizione 2022 con una grande festa. Bilancio più che positivo.

Avverse le condizioni meteo marine a Viareggio nella quarta e ultima giornata, nessuna regata, classifiche invariate.

Viareggio. Dopo quattro intense giornate, con la suggestiva cerimonia delle premiazioni si è conclusa a Viareggio l’edizione 2022 dei Campionati Italiani Giovanili in doppio, evento clou riservato ai velisti dai 13-17 anni delle Classi 420, 29er, RS Feva, Hobie Cat 16, Hobie Dragoon e Nacra 15, ben organizzato su delega della FIV da Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Società Velica Viareggina, Circolo Velico Marina di Pietrasanta e Yachting Club Versilia con la collaborazione della LNI sez. Viareggio e del Comitato Circoli Velici Versiliesi. 

L’importante manifestazione si era aperta con una suggestiva cerimonia in Belvedere della Maschere preceduta dalla sfilata -dal Club Nautico Versilia al palco- di tutti i partecipanti accompagnati dall’Associazione Corpo Musicale G. Pardini di Torre del Lago, Burlamacco del Carnevale Viareggio e dalla mascotte FIV V-Ita.

Dopo le prime due giornate di avvincenti regate, le proibitive condizioni del mare hanno purtroppo impedito ai 622 giovani velisti di disputare ulteriori prove lasciando così invariate le classifiche.

La cerimonia di chiusura, svoltasi sul palco all’entrata del CNV e moderata da Fabio Colivicchi e Paola Zanoni, si è aperta con il discorso del Presidente FIV, Francesco Ettorre “Un ringraziamento speciale a voi atleti e alle vostre famiglie che vi danno il sostegno per andare avanti e ai Comitati dei Circoli per l’organizzazione” seguito dal Presidente del Comitato Organizzatore e Presidente del Club Nautico Versilia Roberto Brunetti,“Ringrazio il Presidente FIV, Ettorre, per averci assegnato l’organizzazione di questo grande evento e i Club Velici che hanno collaborato. Le condizioni meteo non dipendono da noi ma daremo l’anima sempre per organizzare questi eventi” e il saluto dell’Assessore allo Sport e Partecipazione del Comune di Viareggio, Rodolfo SalemiGrazie per aver riempito di sport e gioia le nostre acque. Viareggio è sport a 360° e voi ne siete parte integrante”. 

Sono quindi intervenuti Andrea Leonardi, Presidente della II Zona FivFatevi voi un applauso per l’impegno profuso e la vostra disciplina” e Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile FivBello vedervi così numerosi, pieni di grinta e voglia”. 

Sul palco anche i Presidenti dei circoli organizzatori, Massimo Bertolani (Circolo Velico Torre del Lago Puccini), Graziano Vezzoni (Yachting Club Versilia), Franco Dazzi (Comitato Circoli Velici Versiliesi), e Marco Serpi (LNI sez. Viareggio), i Consiglieri Federali Nadia Meroni e Guido Ricetto, il Segretario Generale FIV Alberto Volandri, il Pro Coordinatore del Comitato Proteste Giuseppe Lallai, il Pro Coordinatore Comitati di Regata Dodi Villani, il Segretario e Direttore Sportivo CNVersilia Muzio Scacciati, il Luogotenente Dimitri Pezzini della Capitaneria di Porto di Viareggio, il Direttore della Viareggio Porto 2020 Pietro Romani e il Presidente del Panathlon Viareggio Versilia Vittorio Giusti.

L’evento che ben esprime la passione giovanile per la Vela ha potuto contare sugli Official Supplier FIV Slam, Armare, Metasail, Fonteviva, Bonfitaly e Blu, sul patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Viareggio sempre fattivamente vicino a queste iniziative, Capitaneria di Porto di Viareggio, Autorità Portuale Regionale, Coni, Panathlon Viareggio Versilia, e sul supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, iCare, Viareggio Porto 2020, Navigo, PiEmme, Duferco, Perini Navi Group, Yacht Broker, Fimet, Bertacca e Bagno Flora. 

I Campionati Italiani Giovanili in doppio 2022 si chiudono con un bilancio più che positivo e tanta soddisfazione da parte dei partecipanti e degli organizzatori: Viareggio si è confermata la Capitale della Vela giovanile coinvolgendo, non solo in mare ma anche a terra, un numero da capogiro di concorrenti, istruttori, accompagnatori, Giudici di Regata, organizzatori e pubblico, grazie anche ad eventi collaterali come il convegno “Rotte sostenibili. Idee ed azioni per la salvaguardia dei nostri mari” o alla visita del Presidente di World Sailing (la Federazione mondiale della Vela) Quanhai Li, per la prima volta in Italia dopo la sua elezione e dopo il lockdown.

I PREMIATI SUDDIVISI PER CLASSI:

420

Under 17: 1) Schultze Giulia-Vichi Andrea (Centro Velico 3V)

Under 19: 1) Michelini Camilla-Bonifaccio Margherita (LNI Mandello del Lario)

Misto: 1) Schultze Giulia, Vichi Andrea (Centro Velico 3V)

Assoluto: 1) Michelini Camilla, Bonifaccio Margherita (LNI Mandello del Lario), 2) Schultze Giulia, Vichi Andrea (Centro Velico 3V), 3) Cardi Quan Adriano, Brenna Edoardo (GDV LNI Ostia)

HOBIE CAT 16 SPI

Under 16 femminile: 1) Dall’Olio Caterina, Di Tillio Camilla (ASD Svagamente)

Assoluto: 1) Palumbo Filippo, Merli Gaia (Centro Velico 3V), 2) Tomassi Valerio, Orsolini Eva Maria (Compagnia della Vela Roma), 3) Brociner Andrea, Spota Chiara (Tognazzi Marine Village)

29er

Under 17 femminile: 1) Montinari Ludovica, Mazzeo Martina (CV Bari)

Under 17 maschile: 1) Berti Pietro, Bellomi Mosè (CV Arco)

Under 19 femminile: 1) Montinari Ludovica, Mazzeo Martina (CV Bari), 2) Borsatti Sabrina, Vismara Sofia Luisa (CV Alto Lario), 3) Padovani Elena, Cicogna Alessandra (S.C. Garda Salò)

Under 19 maschile: 1) Berti Pietro, Bellomi Mosè (CV Arco), 2) De Murtas Alex, Santi Giovanni (Fraglia Vela Riva), 3) Gatta Giacomo, Sampieri Vittoria (C.C. Savio)

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI NACRA 15

Under 17: 1)Morelli Enrica, Troiano Stefano (ASD Svagamente)

Under 19: 1) Vargiu Alessandro, Vargiu Carolina (Windsurfing Club Cagliari), 2) Morelli Enrica, Troiano Stefano (ASD Svagamente), 3) Ghiani Ottavia Benedetta, Zonca Luigi Giuseppe Maria (Windsurfing Club Cagliari)

COPPA DEL PRESIDENTE: RS FEVA UNDER 14: 1) Brighenti Adam, Mantovani Alberto (CN Brenzone), 2) Scudelari Christian, Beretta Ludovico (Fraglia Vela Riva), 3)Severi Leone, Collini Vittorio (YC Rimini)

RS FEVA FEMMINILE: 1) Cecchetto Anna, Haag Maria (CV Ravennate)

RS FEVA MISTO: 1) Zambelli Ludovico, Titolo Sofia (CN Savio) 

RS: FEVA ASSOLUTO: 1) Gesi Gabriele, Simoni Davide (CN Follonica), 2) Cecchetto Anna, Haag Maria (CV Ravennate), 3) Zambelli Ludovico, Titolo Sofia (CN Savio). 

HOBIE DRAGOON

Femminile: 1) Pozzi Agnese, Cacciotti Alice Lan (Tognazzi Marine Village)

Under 14: 1) Spalloni Elena, Tiseno Francesca (Compagnia della Vela Roma)

Assoluto: 1) Vascellari Leonardo, Frau Gaia Benedetta (Windsurfing Club Cagliari), 2) Pozzi Agnese, Cacciotti Alice Lan (Tognazzi Marine Village), 3) Castriotta Luna, Manca Lara (Windsurfing Cagliari).

PREMIO ALL’EQUIPAGGIO PIÙ GIOVANE OFFERTO PANATHLON VIAREGGIO-VERSILIA: 1) Bastini Edoardo, Bardelli Samuele (CN San Bartolomeo al mare).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.